Albana e Sangiovese in mostra a Faenza

Un luogo alternativo agli spazi del MIC, che ospitano l’importante mostra dedicata a Picasso, Picasso. La sfida della Ceramica, con la presenza di più di 50 produttori a rappresentare il meglio della produzione vinicola della Romagna, portando così all’attenzione internazionale l’anteprima del Romagna Sangiovese Riserva 2017, e non solo.

Per la regia del Consorzio Vini di Romagna, l’ex seteria, spazio suggestivo e ospitale, sarà la casa dove tutta la Romagna enologica troverà rappresentazione, da Rimini al comprensorio Imolese passando per le province di Forlì-Cesena e Ravenna. I produttori presenteranno al pubblico, agli operatori del settore Ho.Re.Ca. e a più di 40 giornalisti della stampa nazionale e internazionale le nuove annate di Romagna Sangiovese e Albana.

Anche in questa edizione 2020 vi sono tutti i presupposti perché “Vini ad Arte” si confermi l’appuntamento enologico di riferimento per cogliere l’evoluzione di un territorio, la Romagna, in continuo fermento ed evoluzione, grazie anche alla presenza delle realtà più rappresentative della produzione enoica, unite a dar voce a un territorio unico, ricco di eccellenze e peculiarità enogastronomiche, artistiche e culturali.

Confermato il format dell’evento che vedrà domenica 23 febbraio l’apertura al pubblico dalle ore 15 alle ore 19:30 (prezzo ingresso 15 €) e lunedì 24 Febbraio spazio all’incontro tra produttori e operatori di settore che potranno registrarsi online sul sito www.viniadarte.it . Dalle ore 12 alle 19 la seconda giornata di Vini ad Arte, come di consueto, sarà riservata al mondo Ho.re.ca, agli specialisti della distribuzione e a ristoranti, winebar, enoteche e sommelier: si potrà degustare il meglio della produzione vinicola romagnola, cui si affiancheranno isole del gusto con specialità della gastronomia locale da cui attingere idee e consapevolezza del valore di prodotti unici, rappresentanti dell’alta qualità.

Collateralmente, un nutrito gruppo di giornalisti della stampa di settore si dedicherà alla scoperta del territorio con un ricco programma di visite a vigneti e cantine.

Da segnalare “Aspettando Vini ad Arte”, iniziativa in corso, nata in collaborazione con Confcommercio Ascom Faenza e Confesercenti Faenza, finalizzata a offrire al pubblico – in un’ampia selezione di ristoranti del territorio – menu abbinati ai vini DOC romagnoli. Coloro che consumeranno vini DOC di Romagna presso uno dei ristoranti aderenti, riceveranno una riduzione pari a 5 € sul biglietto di ingresso ai banchi d’assaggio di domenica 23 febbraio a Casa Spadoni (ore 15.00 – 19.30, ingresso intero 15 €).

Felice ritorno nella tradizione faentina, alle ore 16 di domenica avrà luogo anche la fase finale, aperta al pubblico, del “Master del Sangiovese 2020 – Trofeo Consorzio Vini di Romagna”, edizione n.17: concorso riservato ai sommelier organizzato dal Consorzio in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier, per promuovere nuovi entusiasti e convincenti ambasciatori del Sangiovese.

“Vini ad Arte” sarà inoltre tappa del “Premio Carta Canta”, l’iniziativa di Enoteca Regionale Emilia Romagna che punta a riconoscere l’impegno di chi crede nella tipicità del territorio e arricchisce la propria carta dei vini con specialità locali. “Carta Canta”, infatti, premia le carte dei vini di ristoranti, enoteche, bar, agriturismi, stabilimenti balneari e hotel che propongono un assortimento qualificato di vini dell’Emilia-Romagna all’interno dei propri menù. Quanti invieranno la propria carta dei vini a Enoteca Regionale Emilia Romagna e parteciperanno al salone Ho.Re.Calunedì 24 febbraio presso Casa Spadoni, potranno partecipare alla selezione per le carte dei vini che meglio rappresentano la Romagna nell’ambito del premio speciale Edizione Vini ad Arte istituito all’interno del Concorso Carta Canta, con premiazione a Vinitaly 2020.

“Vini ad Arte” gode del patrocinio di Regione Emilia-Romagna e Comune di Faenza. L’organizzazione è Consorzio Vini di Romagna, con la collaborazione del Convito di Romagna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: